Accesso documentale

(urn:nir:stato:legge:1990-08-07;241~art22)
  • Servizio attivo
Procedimento di accesso documentale

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a tutti i cittadini, società e associazioni, compresi quelli portatori di interessi pubblici o diffusi, che abbiano un interesse diretto, concreto ed attuale, collegato ai documenti amministrativi di cui si chiede l’accesso.

Il diritto di accesso ai documenti amministrativi è escluso nei casi previsti dalla Legge 07/08/1990, n. 241, art. 24. Le singole Pubbliche Amministrazioni individuano le categorie di documenti prodotti o comunque rientranti nella loro disponibilità sottratti all'accesso.

Come fare

In assenza controinteressati è possibile chiedere verbalmente l'accesso ai documenti presso l'ufficio competente. Se invece sono presenti controinteressati occorre presentare una domanda formale utilizzando la specifica modulistica.

Il procedimento può essere sospeso per un massimo di 10 giorni quando ci sono controinteressati. In questo caso, la Pubblica Amministrazione che ha ricevuto la domanda di accesso agli atti è tenuta a dare comunicazione ai controinteressati, inviando una copia della stessa. Entro 10 giorni dalla ricezione della comunicazione, i controinteressati possono presentare motivata opposizione alla domanda d'accesso. Decorso tale termine, la Pubblica Amministrazione decide in merito alla domanda.

Il procedimento può essere differito, per esempio quando i documenti chiesti fanno parte di un procedimento non ancora concluso.

Se la domanda di accesso agli atti è incompleta, l'amministrazione, entro 10 giorni, dà comunicazione al richiedente e il termine del procedimento ricomincia a decorrere dalla presentazione della domanda corretta.

L'accoglimento della domanda di accesso contiene l'indicazione dell'ufficio, completa della sede, presso cui rivolgersi e un periodo di tempo non inferiore a 15 giorni per prendere visione dei documenti o estrarne copia.

Il responsabile dell'ufficio valuta se la domanda è ammissibile: se la risposta è positiva il cittadino può visionare e ottenere copia dei documenti. L'accesso può essere negato quando i dati e le informazioni contenute nell'atto riguardano la riservatezza o la vita privata delle persone oppure quando la motivazione non è ritenuta valida.

Domanda di accesso a dati, informazioni e documenti amministrativi
Copia del documento d'identità

Costi

Diritti di segreteria o istruttoria per la presentazione della pratica
(per diritti di ricerca e visura di atti giacenti presso l’ufficio per ogni fascicolo)
5,00 €
Diritti di segreteria o istruttoria per la presentazione della pratica
(per diritti di ricerca e visura di atti giacenti in archivio per ogni fascicolo)
20,00 €

Costi di riproduzione

  • 0,20 € per rimborso delle spese per il rilascio di una fotocopia A4 in bianco e nero
  • 0,40 € per rimborso delle spese per il rilascio di una fotocopia A3 in bianco e nero
  • 1,00 € per rimborso delle spese per il rilascio di una fotocopia A4 a colori
  • 2,00 € per rimborso delle spese per il rilascio di una fotocopia A3 a colori
  • 6,00 € per rimborso forfettario per la riproduzione di elaborati grafici di dimensioni superiori al formato A/3, ad elaborato in bianco e nero
  • per tutti gli atti per i quali il Comune non è in grado di predisporre le relative copie, ci si avvarrà di ditte specializzate, con addebito al richiedente della relativa spesa, con maggiorazione di € 10,00. Se il presumibile costo di riproduzione risulterà superiore ad € 20,00, il richiedente dovrà provvedere al versamento anticipato della spesa prevista, che verrà conguagliata all'atto del rilascio delle copie

Spese di recapito

  • rimborso spese effettive per l’eventuale invio tramite posta
  • rimborso di eventuali spese postali per comunicazioni ai controinteressati.

Esenzioni

È prevista l'esenzione dai costi di riproduzione, di ricerca e visura e di recapito per i Comuni e gli altri Enti pubblici.

Imposta di bollo

Se si chiede una estrazione di copia conforme all'originale, occorre acquistare anche una marca da bollo da 16,00 € da apporre sulla copia conforme.

Cosa serve

Per accedere al servizio, assicurati di avere:

  • SPID (sistema pubblico di identità digitale), carta d’identità elettronica (CIE) o carta nazionale dei servizi (CNS)
  • tutta la documentazione prevista per la presentazione della pratica.

L'istanza può essere presentata da un procuratore, che deve sottoscrivere la Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà resa dal procuratore.

Cosa si ottiene

Quando il procedimento amministrativo si conclude positivamente si ottiene la documentazione o l'informazione chiesta.

Tempi e scadenze

Durata massima del procedimento amministrativo: 30 giorni

Accedi al servizio

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Termini e condizioni di servizio
Argomenti:
  • Accesso all'informazione
Categorie:
  • Autorizzazioni
Ultimo aggiornamento: 11/06/2024 14:20.45