Somministrazione di alimenti e bevande (home restaurant o ristoranti casalinghi): segnalazione certificata di avvio, trasferimento o ampliamento dell'attività
( Previo possesso dei requisiti di onorabilità nonché professionali di cui all’articolo 71 del decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 e s.m.i., detti soggetti sono tenuti a presentare la SCIA o a richiedere l’autorizzazione, ove trattasi di attività svolte in zone tutelate. urn:nir:ministero.sviluppo.economico:parere:2015-04-10;50481 )

Il servizio può essere attivato presentando tutta la documentazione prevista.

Durata massima del procedimento amministrativo
60 giorni
Pagamenti
Marca da bollo 16,00 €

Procura
L'istanza può essere presentata da un procuratore, che deve sottoscrivere la Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà resa dal procuratore.
Moduli da compilare e documenti da allegare
Segnalazione certificata di inizio attività per bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (in zone non tutelate)
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 08/03/2023 01:02.26